Tablet chiama WiFi. Meglio connettersi wireless che navigare col 3G

di Sara Marietti · 1 commento

Post image for Tablet chiama WiFi. Meglio connettersi wireless che navigare col 3G

Ci sarà un motivo se gli hotspot WiFi si stanno diffondendo così velocemente in tutto il mondo, tanto che nel 2015 saranno circa 5.800.000, con una crescita del 350% rispetto a oggi. Ci sarà un motivo e anzi, ce ne sono diversi ma uno di questi si lega alla diffusione del tablet.

Infatti secondo NPD Group, società di ricerca di mercato statunitense, l’utilizzo delle connessioni 3G e 4G sui tablet, da sempre scarso, sarebbe in ulteriore declino. Un dato che viaggia in maniera inversa rispetto alla diffusione del WiFi.

In pratica gli utenti che posseggono un tablet in genere hanno anche uno smartphone – sul quale utilizzano la connessione 3G o 4G – e non intendono pagare un doppio piano dati preferendo invece connettersi alla Rete attraverso i numerosi  (ma mai abbastanza) hotspot WiFi esistenti.

Per citare alcuni numeri, sempre secondo NPD, il 60% dei proprietari di tablet si connette esclusivamente via WiFi mentre il 5% intende attivare un piano dati nei prossimi sei mesi. Non solo, sembra che questa tendenza sia in aumento, come sono esponenzialmente in aumento gli hotspot WiFi pubblici, e spesso gratuiti, a disposizione.

Ci sembrano dati molto interessanti ma vorremmo sentire la vostra opinione. Avete la connessione 3G o 4G sul vostro tablet o preferite usare il WiFi pubblico? Fateci sapere.

About the Author : Sara Marietti è una giornalista esperta in p.r., social media marketing e nuove tecnologie. Lavora per dare voce a chi ha qualcosa da dire. Seguitela su Twitter.

Lascia un commento

{ 1 trackback }

Previous post:

Next post: